Decrypted, un nuovo film criptografico su Satoshi Nakamoto, il misterioso creatore di Bitcoin, è in produzione. In questa „scandalosa e provocatoria commedia oscura“, Satoshi Nakamoto viene rapito dalla NSA e torturato per ottenere informazioni che potrebbero aiutare il governo a distruggere la crittovaluta.

Satoshi Nakamoto in New Crypto Movie

È in produzione un nuovo film sulla crittovaluta e il misterioso creatore di Crypto Cash, il misterioso Satoshi Nakamoto. Categorizzato come commedia su IMDB, il film „Decrypted“ è scritto da Mick Sands e diretto da Tom Sands. La descrizione del film su IMDB recita:

Una commedia oscura, oltraggiosa e provocatoria, su un team della NSA che rapisce il creatore di Bitcoin – Satoshi Nakamoto – e tenta di torturarlo per avere le informazioni necessarie a distruggere le valute criptate.

Il ruolo del creatore di Bitcoin, Satoshi Nakamoto, è interpretato da Akie Kotabe, che ha interpretato un ruolo da protagonista al fianco dell’attrice nominata agli Oscar Salma Hayek nel thriller d’azione Everly del 2014. Decrittato anche Sophia Myles di Transformers: Age of Extinction, David Hoflin di Z: The Beginning of Everything, Emilia Fox di Silent Witness, Don Gilet di The Stranger e Kevin McNally di Pirates of the Caribbean.

Il film è prodotto da Substantial Films, una piccola società di cinema indipendente con sede nel Regno Unito. 21 titoli sono elencati sotto questa società su IMDB. Il sito web di Substantial Films afferma: „Attualmente stiamo producendo un nuovo film chiamato Decrypted, una commedia nera ambientata nel mondo delle agenzie di intelligence“. Tuttavia, la produzione del film è in ritardo a causa della pandemia di coronavirus. Substantial Films nota sul suo sito web: „Purtroppo, siamo stati costretti a sospendere la produzione di Decrypted alla fine di marzo a causa di covid-19“, elaborando.

Abbiamo circa il 70% del film in scatola e siamo molto soddisfatti di tutto quello che abbiamo.“Appena sarà possibile, riprenderemo le riprese delle scene rimanenti… Nel frattempo, inizieremo a montare quello che abbiamo, quindi il film andrà avanti anche se la produzione è temporaneamente in stallo“, ha chiarito la società cinematografica.

In un’intervista con Cointelegraph (CT), il produttore di Decrypted Phil Harris ha detto: „stiamo facendo il montaggio. Penso che come produttore cinematografico e appassionato di crittografia, volevo esplorare lo spazio emergente della crittografia all’interno dell’industria nel suo complesso“. Facendo notare che il film non riguarda solo Satoshi Nakamoto, ha affermato che sono state fatte molte ricerche per far sì che gli elementi legati al Bitcoin appaiano autentici. La pubblicazione aggiunge che l’attrice Talisa Garcia interpreta Sofia Perez, l’interesse amoroso di Satoshi Nakamoto e la sua complice nel film.

Lo sceneggiatore del film, Mick Sands

Lo sceneggiatore del film, Mick Sands, è anche un appassionato di crittografia, ha continuato Harris, aggiungendo che il fatto che la mera esistenza di Bitcoin sia una minaccia per il governo degli Stati Uniti è per lui affascinante. „Mick, il nostro scrittore, è un po‘ ribelle, è sempre stato affascinato dal mondo dei crittografi e voleva già scrivere un film che lo coinvolgesse in qualche modo“, ha detto Harris, citato da CT. „Soprattutto per il modo in cui i servizi di sicurezza americani lo vedono come una grave minaccia per la loro stretta di mano sull’economia mondiale e per il modo in cui stanno cercando di smantellarla o di regolarla disperatamente“.

Harris ha inoltre detto alla pubblicazione che il film è finanziato anche con la criptovaluta. Secondo lui, il film sarà inizialmente rilasciato attraverso piattaforme video nativi criptati. „Volevamo che questo film facesse parte della rivoluzione della crittografia nell’industria cinematografica. Quindi lo rilasceremo su alcune piattaforme video on demand criptate“, ha rivelato, osservando che alcuni esempi sono Livetree, Breaker, Movieschain e Cinezen. Tuttavia, il regista mira a vendere i diritti del film a una piattaforma importante come Netflix o Amazon Prime, ha detto Harris, aggiungendo che si aspetta che il film venga distribuito entro la fine del 2020.

Un altro film cripto è in lavorazione. All’inizio del mese è stato riferito che i gemelli Winklevoss contribuiranno a produrre un adattamento cinematografico di Bitcoin Billionaires, il libro di saggistica più venduto di Ben Mezrich.